1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Rete Rurale Nazionale
Home Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ENRD Stampa Iscriviti alla newsletter RSS Feed Vai al sito in inglese Twitter Facebook Youtube
RRn
 
Cos'Ŕ la RRN
AREE TEMATICHE
ARCHIVI
SERVIZI
 

Contenuto della pagina

Cambio di passo per la progettazione integrata in Veneto

Comitato di Sorveglianza - Leader e PIA.R

Se nel 2010 sono state gettati le basi, il 2011 sarÓ l'anno del definitivo cambio di passo per la programmazione integrata nel Veneto. La considerazione emerge dai dati della Relazione Annuale 2010, presentata nel corso dell'ultimo Comitato di Sorveglianza del PSR, relativamente ai Progetti Integrati d'Area Rurali e all'esecuzione dell'Asse 4 Leader.
La Relazione ha evidenziato come l'Asse 3 - "Diversificazione e qualitÓ della vita" potrÓ beneficiare nei prossimi mesi dell'entrata in scena dei Progetti Integrati d'Area Rurali (PIA.R), attivati dai nuovi partenariati pubblici-privati (PAR), che opereranno nella zone non interessate dall'azione dei GAL. Nel 2011 la Regione ha approvato infatti otto nuovi partenariati, per una spesa programmata di oltre 15 milioni di euro. Risultati sempre pi¨ rilevanti, soprattutto nell'ambito dell'Asse 3, si profilano anche per quanto riguarda l'applicazione del Leader, attraverso l'attivitÓ programmatoria dei Gruppi di Azione Locale: a metÓ 2011 lo sviluppo locale del Veneto conta ben 170 bandi approvati, mentre sarÓ valutato entro il prossimo 30 settembre il raggiungimento del primo obiettivo di spesa dei GAL pari al 25% della spesa programmata.