1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Rete Rurale Nazionale
Home Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ENRD Stampa Iscriviti alla newsletter RSS Feed Vai al sito in inglese Twitter Facebook Youtube
RRn
 
Cos'Ŕ la RRN
AREE TEMATICHE
ARCHIVI
SERVIZI
 

Contenuto della pagina

Gal Meridaunia: Bovino e Deliceto alla 67esima Mostra del Cinema di Venezia

Logo Gal Meridaunia

COMUNICATO STAMPA n. 27 del 07.09.2010

E' stato girato anche nei Castelli di Bovino e di Deliceto, il film "Noi Credevamo", terzo film italiano in concorso alla mostra veneziana per la regia di Mario Martone, in proiezione il 7 settembre prossimo alle ore 18.
Il lungometraggio, la cui sceneggiatura Ŕ liberamente ispirata a vicende storiche realmente accadute e al romanzo di Anna Banti "Noi Credevamo", racconta la storia di tre ragazzi meridionali, che a seguito della repressione borbonica dei moti del 1828, decidono di affiliarsi alla Giovine Italia di Giuseppe Mazzini e lottare per l'unitÓ d'Italia.
Una pellicola ambiziosa che vuole raccontare 30 anni di storia italiana. Un racconto che passa anche da due piccoli Comuni dei Monti Dauni. Nel mese di giugno dello scorso anno, infatti, l'intera "macchina cinematografica di "Noi credevamo" ha girato alcune scene presso il Castello Ducale di  Bovino, un monumento che proprio fino all'UnitÓ d'Italia fu famoso per le scorrerie di briganti che assaltavano e depredavano carovane e carrozze provenienti dalla Campania e dirette sul versante adriatico, per spostarsi poi nella vicina Deliceto, dove la location Ŕ stata il Castello Normanno Angioino, anche questo ricco di storia, dichiarato nei primi anni del 900 "Monumento nazionale".
Il film Ŕ caratterizzato da un prestigioso cast di attori, tra cui Luigi Lo Cascio, Francesca Inaudi, Edoardo Winspeare, Anna Bonaiuto, Luca Barbareschi, Toni Servillo e Luca Zingaretti, questi due nei panni di Giuseppe Mazzini e Francesco Crispi.
"Noi Credevamo" Ŕ stato sostenuto anche da Apulia Film Commission e dall' Assessorato al Turismo e Industria Alberghiera della Regione Puglia.
Il film sarÓ nelle sale cinematografiche di tutta Italia a partire dal prossimo novembre 2010.

 
 

Per ulteriori informazioni:
Antonella Caggese
Ufficio Comunicazione Gal Meridaunia
Loc. Tiro a Segno
71023 Bovino (FG)
Tel. 0881.966557 - 0881.912007
Fax. 0881.912921
web: www.meridaunia.it
mail: a.caggese@meridaunia.it