1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Rete Rurale Nazionale
Home Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ENRD Stampa Iscriviti alla newsletter RSS Feed Vai al sito in inglese Twitter Facebook Youtube
RRn
 
Cos' la RRN
AREE TEMATICHE
ARCHIVI
SERVIZI
 

Contenuto della pagina

GAL Prealpi e Dolomiti

Logo Gal Prealpi e Dolomiti

Pubblicata Newsletter n. 36/2013

DUE NUOVE MISURE PER AIUTARE LE IMPRESE ARTIGIANALI, COMMERCIALI E AGRICOLE DEL NOSTRO TERRITORIO
           
Il Gal Prealpi e Dolomiti ha aperto i termini per la presentazione delle domande di aiuto a valere sulla mis. 121 "Ammodernamento delle imprese agricole" e sulla mis. 312 "Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese" az. 1 "Creazione e sviluppo di microimprese".


La misura 121 rivolta agli imprenditori agricoli, gli interventi ammissibili riguardano l'ammodernamento strutturale, tecnologico, organizzativo-strategico dell'azienda.

La dotazione economica del bando di circa 250.000 euro con un livello di aiuto del 50%, elevata al 60% per i giovani imprenditori. L'importo massimo ammesso a finanziamento pari a 100.000 euro, mentre la spesa minima ammissibile fissata a 15.000 euro.

La misura 312 az. 1 rivolta alle microimprese con riferimento ai settori imprenditoriali dell'artigianato artistico tradizionale locale, dei servizi alla persona, degli esercizi di vicinato, degli esercizi polifunzionali, con specifico riferimento ai codici ATECO riportati in allegato al bando.

Gli interventi ammissibili possono riguardare sia investimenti strutturali sia dotazionali.
 
L'importo complessivo messo a bando di circa 170.000 euro con un livello di aiuto variabile a seconda dell'investimento proposto. L'importo massimo ammesso a finanziamento pari a 130.000 euro, mentre la spesa minima ammissibile fissata a 10.000 euro.

I bandi sono scaricabili dal sito de GAL http://www.gal2.it/bandi-e-finanziamenti/bandi-pubblici, i termini per la presentazione delle domande di aiuto sono fissati al 9 luglio 2013.

 

Per ulteriori informazioni: