1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Rete Rurale Nazionale
Home Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ENRD Stampa Iscriviti alla newsletter RSS Feed Vai al sito in inglese Twitter Facebook Youtube
RRn
 
Cos'Ŕ la RRN
AREE TEMATICHE
ARCHIVI
SERVIZI
 

Contenuto della pagina

GAL Alto Casertano

Presidente del GAL e Delegato TCI

Comunicato stampa

Luglio 1992 - Luglio 2012: venti anni sono trascorsi da quando un gruppo di imprese agricole coordinate dalla Federazione della Coltivatori Diretti (l'attuale Coldiretti) decise di rispondere ad una sfida lanciata dalla Commissione con il Libro Bianco sull'agricoltura:
promuovere lo sviluppo dei territori interni (oggi definiti territori rurali) attraverso la creazione di partenariati che accogliendo le esigenze del territorio dovevano trasformarle in proposte di progetto e poi in azioni e interventi, realizzabili attraverso l'utilizzo dei fondi comunitari (Bottom Up).

Venti anni di importanti esperienze e traguardi a cui oggi si aggiunge un ambizioso progetto: far conseguire l'importante certificazione Bandiera Arancione, che attesta la qualitÓ turistico e ambientale delle localitÓdell'entroterra con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti, ad almeno uno dei nostri 48 Comuni (in provincia di Caserta nessuno dei 104 Comuni ha mai ottenuto la Bandiera Arancione e in Campania solo tre Comuni sono certificati: due in provincia di Benevento ed uno in provincia di Salerno).
 
Lunedý 1░ ottobre Ŕ stata siglata la Convenzione tra GAL e Touring Club Italiano (proprietario del Marchio) per la realizzazione del Progetto. Il TCI, al termine di un rigoroso percorso di analisi, a cui saranno sottoposte le Amministrazioni che aderiranno alla iniziativa, conferirÓ il prestigioso titolo alle localitÓ che godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio e offrono al turista un'accoglienza di qualitÓ. La firma in grande ufficialitÓ tra il Legale Rappresentante del GAL (Ercole de cesare) e il delegato del Direttore Generale del TCI (Marco Gerolamini) Ŕ avvenuta presso la sede della Biblioteca Comunale di Piedimonte Matese, alla presenza del Console TCI Alto Casertano (dr. Riselli), del Referente dello Stapa Cepica di Caserta (dr. Sabatino), di alcuni amministratori locali, di giornalisti delle principali testate locali.

Bandiera Arancione, che attesta la qualitÓ turistico e ambientale delle localitÓdell'entroterra con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti, ad almeno uno dei nostri 48 Comuni (in provincia di Caserta nessuno dei 104 Comuni ha mai ottenuto la Bandiera Arancione e in Campania solo tre Comuni sono certificati: due in provincia di Benevento ed uno in provincia di Salerno).
______________________________
(nella foto il Presidente del GAL ed il Delegato del TCI sottoscrivono la convenzione)

 

Per ulteriori informazioni: