1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Rete Rurale Nazionale
Home Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ENRD Stampa Iscriviti alla newsletter RSS Feed Vai al sito in inglese Twitter Facebook Youtube
RRn
 
Cos'Ŕ la RRN
AREE TEMATICHE
ARCHIVI
SERVIZI
 

Contenuto della pagina

10/07/14

Montagna Veneta 2020

logo Coordinamento GAL del Veneto

Un patto per la crescita intelligente, sostenibile einclusiva delle zone montane del Veneto

Il Position Paper dei Rappresentanti delle zone montane del Veneto Ŕ la naturale prosecuzione del patto Montagna 2020 siglato a Pedavena (BL) l'11 gennaio 2013. Da questo documento, che parte da un'analisi statistica della Montagna Veneta e ne evidenzia svantaggi demografici, svantaggi naturali e svantaggi socio-economici, emerge un chiaro quadro dei fabbisogni di finanziamento della Montagna Veneta, articolate sostanzialmente in tre prioritÓ, attorno alle quali dovrebbero concentrarsi i Fondi strutturali e d'investimento europeo per il periodo 2014-2020.

PRIORITA' 1 - SOSTENIBILITA': tutelare il patrimonio naturale e culturale della Montagna, valorizzandolo soprattutto nel settotre turistico e assicurando una gestione sostenibile delle risorse;
PRIORITA' 2 - SVILUPPO: consolidare, riqualificare e diversificare il sistema produttivo della Montagna, mediante innovazione e formazione del capitale umano;
PRIORITA' 3 - SOLIDARIETA': garantire l'accesso a servizi ed infrastrutture di base e a quei diritti necessari per una vita libera e dignitosa

Il Position Paper rappresenta il contributo della Montagna Veneta alla costruzione di una nuova visione economica dell'Europa, delineata da "Europa 2020", in questo documento vengono stabilite le azioni per ogni prioritÓ di finanziamento che il territorio montano ritiene prioritarie per la realizzazione degli obiettivi contenuti nel patto "Montagna Veneta 2020" in vista dell'avvio della nuova Programmazione 2014-2020


 

Per ulteriori informazioni: