Agricoltura sociale

La storia e le prime esperienze di una tradizione innovativa



Premi il tasto F per visualizzare a pieno schermo. Per altre funzioni clicca sul pulsante in basso a sinistra.

Durata dell'unità didattica: 00:13:24

L'agricoltura sociale

Le esperienze sono accumunate dalla caratteristica di realizzare congiuntamente:

Attività agricole + Azioni dirette a fasce di popolazione svantaggiate o

a rischio marginalizzazione, quali:

 

 

  • inserimento socio- lavorativo
  • attività educative
  • attività di formazione
  • attività di ricreazione
  • attività a carattere socio sanitario

Un pò di storia

Gli elementi chiave dell'AS

I modelli dell'AS

Progetti europei

 

  • Green Care
  • Farming for Health, Green Therapies
  • Animal Assisted Therapies
  • Horticultural Therapies, Social farming

 

Area mediterranea - Inclusione sociale

Italia, Spagna, Portogallo, Grecia

 

  • Giustizia sociale
  • Implica Stato, società civile, società, terzo settore, ecc.
  • Iniziative che nascono dal locale al globale
  • Cultura di fiducia, reciprocità, impegno personale e scambio tra iniziative.
  • Vantaggi per il settore agricolo /agroalimentare: maggiore visibilità, reputazione e valore aggiunto al prodotto

 

Nord Europa Salute pubblica

Paesi Bassi, Norvegia, Austria, Germania

 

  • Cura (agricoltura delle cure)
  • Intervento e finanziamento dello Stato per fornire servizi pubblici e sanitari
  • Supporto del settore pubblico
  • Benefici per il settore agricolo /agroalimentare: modello specializzato con pagamenti diretti per la professionalizzazione del servizio

Gli elementi chiave del contesto inclusivo

Autori

 

 

Autori

 

Patrizia Borsotto patrizia.borsotto@crea.gov.it

Rita Iacono rita.iacono@crea.gov.it

 

 

Editing

 

Francesco Ambrosini francesco.ambrosini@crea.gov.it

 

 

CREA - Centro Politiche e Bioeconomia

www.crea.gov.it

www.reterurale.it

Credits

Rur@Lab
Versione 3.0
Copyright © CREA 2017-2020
Rur@Lab è un programma per la creazione di unità didattiche multimediali per il web al servizio di formatori (scheda attività CREA 25.1) realizzato nell'ambito della Rete Rurale Nazionale (RRN) 2014-2020
La RRN è gestita dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
La RRN è il programma con cui l'Italia partecipa al più ampio progetto europeo (Rete Rurale Europea) che accompagna e integra tutte le attività legate allo sviluppo delle aree rurali per il periodo 2014-2020
Rur@Lab è un programma realizzato da Andrea Bonfiglio presso il Centro Politiche e Bioeconomia - Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l'analisi dell'Economia Agraria (CREA)