1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
RRn
 
PER SAPERNE DI PIU'
AREE TEMATICHE
ARCHIVI
SERVIZI
 

Contenuto della pagina

GAL A.Svi.R. MoliGal

Logo GAL A.Svi.R. MoliGal

Pubblicato Bando Misura 311 Azione 1

Il GAL A.Svi.R. MoliGal nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Molise "ATTUAZIONE DELL'APPROCCIO LEADER" ha pubblicato :
Bando Misura 311 - "diversificazione verso le attività non agricole" 

 
La Misura 311 ha lo scopo di sostenere interventi per il mantenimento e/o la creazione di nuove
opportunità occupazionali in aree rurali, attraverso il sostegno di investimenti volti a favorire il miglioramento delle strutture rurali, la creazione di nuove occasioni di reddito per le aziende agricole che producono beni e servizi diversificati e l'accrescimento della fruibilità delle micro-emergenze storiche monumentali, come fabbricati, borghi e centri urbani minori. In tal modo essa contribuisce indirettamente al raggiungimento degli obiettivi di miglioramento dell'attrattività dei territori rurali per le imprese e le popolazioni in quanto favorisce la vitalità del tessuto socio-economico rurale e frena la tendenza allo spopolamento.
Gli obiettivi specifici prefissati dalla misura sono:
- Accrescere le opportunità reddituali ed occupazionali dei membri delle famiglie agricole;
- Rafforzare e promuovere la qualificazione dell'offerta turistica in ambito rurale attraverso una
attiva azione di valorizzazione delle risorse territoriali;
- Promuovere la multifunzionalità con la creazione di nuove attività economiche non agricole
localizzate nell'ambito di aziende agricole ed in grado di valorizzarne la dotazione esistente di
capitali fissi.
In particolare l'azione 1) della misura 311, attivata con approccio LEADER nell'ambito della misura
4.1.3 dell'Asse IV, finanzia tipologie di intervento finalizzate alla creazione di attività economiche non
agricole, attraverso la realizzazione di investimenti in aziende agricole a scopi ricreativi, turistici e
sociali.

Scadenza bando: 10 settembre 2011 
 

 
Per ulteriori informazioni: