1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Rete Rurale Nazionale
Home Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ENRD Stampa Iscriviti alla newsletter RSS Feed Vai al sito in inglese Twitter Facebook Youtube
RRn
 
Cos'è la RRN
AREE TEMATICHE
ARCHIVI
SERVIZI
 

Contenuto della pagina

Forum nazionale gli incontri con il territorio: "esigenze, necessità e proposte"
 
"Tutela e valorizzazione attiva delle foreste" - Amatrice, 9 Maggio 2017
 
Quali indirizzi (politici, normativi, operativi) per il futuro delle risorse boschive e dei diversi settori economici ad esse collegati?

Il territorio appenninico e tanto ricco di risorse naturali quanto vulnerabile e soggetto a eventi estremi come sismicità, orografia e clima. A fronte delle caratteristiche geologiche e geomorfologiche intrinseche del territorio, prevenire e fronteggiare le avversità per le popolazioni locali è sempre di più un elemento indispensabile alle politiche e strategie di sviluppo.
La capacità di adattamento delle comunità che vivono e operano nelle aree più sensibili all'azione degli agenti endogeni ed esogeni naturali prevede, per minimizzare gli effetti, l'adozione di interventi strutturali a lungo termine.
Tra gli agenti esogeni l'azione antropica non di rado interferisce nei processi naturali accelerandoli. In particolare, per l'Appennino l'esodo delle popolazioni e il conseguente abbandono delle pratiche agrosilvopastorali, l'espansione del bosco nei seminativi terrazzati e sulle sistemazioni idraulico-forestali, hanno aggravato il dissesto idrogeologico e gli effetti dei fenomeni erosivi. Il quadro si accentua in un contesto di debolezza strutturale delle economie locali dove assume particolare rilevanza la frammentazione fondiaria, l'invecchiamento/disinteresse dei proprietari non residenti e la scarsa o mancante tutela e gestione attiva del patrimonio agrosilvopastorale.
Alcune aree propongono interessanti approcci strategici implementando strumenti di pianificazione silvopastorale attenta, di associazionismo fondiario, gestione e manutenzione costante del territorio cogliendo le opportunità di sviluppo socioeconomico che possono svilupparsi da una razionale tutela e valorizzazione del patrimonio naturale.



 

CALENDARIO EVENTI

<Agosto 2017
LuMaMeGiVeSaDo
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031